PSICOLOGIA SCOLASTICA

Crediti: 
3
Settore scientifico disciplinare: 
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE (M-PSI/04)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è quello di preparare gli studenti a lavorare nel campo della psicologia scolastica, che può comprendere attività di ricerca, organizzazione di servizi rivolti agli studenti, messa a punto di interventi e progetti. In particolare, lo studente sarà messo in grado di acquisire sia le competenze necessarie allo psicologo scolastico sia le metodologie professionali.

Contenuti dell'insegnamento

Questo corso intende presentare allo studente un quadro critico e approfondito sul contributo che la psicologia può offrire al mondo della scuola e sul ruolo professionale dello psicologo scolastico. In particolare, affronterà tre tematiche principali. La prima riguarda lo stato dell’arte della ricerca nazionale e internazionale sulla psicologia scolastica, la seconda affronta in specifico le caratteristiche, l’organizzazione e le attività dei servizi di psicologia scolastica e la terza riguarda le competenze degli psicologi nei contesti scolastici per quanto concerne le richieste cognitive, relazionali e organizzative.

Bibliografia

Gli studenti frequentanti concorderanno con la docente un programma individualizzato e avranno modo di condurre attività specifiche in contatto con le scuole.

Per gli studenti non frequentanti, il testo da studiare è:
Trombetta, C. (2011) (a cura di). Lo psicologo scolastico. Trento, Erickson.

Metodi didattici

Le lezioni comprenderanno una parte di spiegazione da parte del docente e una serie di discussioni o lavori di gruppo su casi e progetti riguardanti l’ambito scolastico.

Modalità verifica apprendimento

Le modalità di verifica per gli studenti frequentanti saranno presentati all’inizio del corso.
Gli studenti non frequentanti sosterranno l’esame orale sul testo di riferimento.
La modalità di esame (colloquio) consentirà al docente di valutare non solo le conoscenze acquisite ma anche la capacità dello studente di applicare tali conoscenze nell’ambito dell’intervento psicologico nelle scuole.